Consigli nutrizionali

Mangiare bene per stare meglio

La dieta Mediterranea è senza dubbio un ottimo modello da seguire perché aiuta a combattere la resistenza all’insulina, ad aumentare il “colesterolo buono” (HDL) e tenere sotto controllo gli effetti della lipodistrofia. Nella dieta mediterranea gli alimenti di origine vegetale, sono la base quotidiana dei pasti, e la sostituzione dei grassi saturi con quelli insaturi è una regola imprescindibile.

 

  • Gli “alimenti principali”
    Questi alimenti sono i cereali (come il riso, il grano), i tuberi e le radici che contengono amido (le patate, le patate dolci) e la frutta; devono essere gli ingredienti base di ogni pasto, ma dal momento che da soli non forniscono tutti i nutrienti necessari, è opportuno associare altre fonti di vitamine e proteine.
  • Legumi ogni giorno
    I legumi sono un’ottima fonte di proteine, e quindi di energia che andrà a rafforzare soprattutto il tessuto muscolare.
    I legumi contengono vitamine, minerali e fibre, e oltre a rinforzare i muscoli, sono un toccasana per il sistema immunitario.
  • Ok a latticini e proteine animali
    Gli alimenti di origine animale (carne, pesce, latticini, uova) sono ottimi per rinforzare il sistema immunitario e il tessuto muscolare.
    Forniscono le proteine, le vitamine e i sali minerali che servono all’organismo. Sono alimenti completi: i latticini forniscono il calcio, il fosforo e le proteine, mentre carne, pesce e uova sono fonte di amminoacidi (mattoni necessari per la creazione delle proteine).
  • Verdura e frutta fresca a volontà
    La frutta e la verdura fresca forniscono vitamine e sali minerali che rinforzano il sistema immunitario aiutandolo a proteggere l’organismo dalle infezioni esterne. Meglio consumare questi cibi freschi, poiché cottura o congelamento potrebbero alternarne le proprietà.
  • L’importanza di vitamine e sali minerali
    Entrambi sono di fondamentale importanza per mantenere un buono stato di salute, perché aiutano l’organismo a difendersi dalle infezioni opportunistiche.
    Ecco le principali e le loro fonti:
    • Vitamina A: verdure verdi scuro, gialle, arancioni, rosse, frutta (zucca, peperoni verdi, spinaci, carote, pesche, mango). Protegge pelle, polmoni, intestino
    • Vitamine del gruppo B: fagioli, patate, carne, pesce, pollo, anguria, mais, grano, carne, pesche, noci, avocado. Necessarie per mantenere sani i sistemi nervoso e immunitario.
    • Vitamina C: agrumi (limoni, arance, mandarini, pompelmi). Rafforza il sistema immunitario
    • Vitamina E: legumi verdi, olii di origine vegetale, arachidi, tuorli d’uovo. Favorisce la resistenza alle infezioni
    • Ferro: legumi verdi, semi, frutta secca, grano integrale, fagioli, carni rosse, pollo, fegato, pesce, frutti di mare, uova. Necessario in casi di anemia.
    • Selenio: grano integrale, latticini, carne, pesce, uova, burro di arachidi, fagiolo secchi, noci. Aiuta il sistema immunitario.
    • Zinco: carne, pesce, cereali integrali, crostacei, fagioli, latticini. Aiuta il sistema immunitario, la carenza di zinco può ridurre il senso di appetito.

Fonti utili

Living well with HIV/AIDS. A manual on nutritional care and support for people living with HIV/AIDS.
ftp.fao.org/docrep/fao/005/y4168E/y4168E00.pdf
Interventions to Address Chronic Disease and HIV: Strategies to Promote Exercise and Nutrition Among HIV-Infected Individuals. Botros D. et al, Curr HIV/AIDS Rep. 2012.

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Altrimenti accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner.

Ok