Quante persone vivono con HIV in Italia?

Dati relativi all' infezione da HIV in Italia fino al 2015

Nel 2015 si sono registrati lievemente meno casi di infezione da HIV, ma è aumentato (anche se di poco) il numero di persone cui viene diagnosticata l’AIDS pochi mesi dopo avere scoperto di essere sieropositivi.

 

Ecco alcuni dati dettagliati per avere una fotografia della situazione delle persone con HIV e AIDS in Italia nel 2015

 

Infezione hiv in Europa
Italia al 13° posto in Europa per incidenza
ADOLESCENTI
Fascia d'età15-17 anni:
  • 1,8% dei casi totali
    (soprattutto femmine -> 66,7%)
Fascia d'età18-25 anni:
  • 10,7% dei casi totali
    (soprattutto maschi -> 77,8%)
Dopo il portogallo l'italia presenta la più alta incidenza di AIDS tra i Paesi dell'europa Occidentale

Dati relativi ai casi di AIDS in Italia fino al 2015

Nel tempo i decessi dovuti ad AIDS sono sensibilmente diminuiti e oggi in Italia sono circa 700, mentre nel 1996 si è raggiunto un picco di quasi 5000 casi.

 

Dal 2012 i dati che il Ministero della Salute raccoglie per monitorare l’andamento delle nuove infezioni da HIV e delle terapie, sono disponibili per tutte le regioni Italiane.

 

Casi di AIDS

 

Fonti utili

Supplemento del notiziario dell’Istituto Superiore di Sanità. Aggiornamento delle nuove diagnosi di infezione da HIV e dei casi di AIDS in Italia al 31 dicembre 2015

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Altrimenti accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner.

Ok