Si dicono tante cose sull’HIV, ma molte di esse sono soltanto falsi miti che aumentano il senso di isolamento delle persone che ne sono affette.

Scopri le card e aiutaci a portare avanti la battaglia contro lo stigma!

Se mi bacia
mi contagia

Se mi bacia
mi contagia

L’HIV è difficilmente trasmissibile con un bacio, bevendo dallo stesso bicchiere o scambiandosi una sigaretta. La trasmissione avviene tramite il contatto diretto con il sangue o alcuni uidi corporei (liquido seminale e secrezioni vaginali) di un soggetto infetto. Tuttavia, anche in questo secondo caso, se il soggetto infetto è in virosoppressione ed è aderente alla terapia antiretrovirale, il rischio diminuisce.

Ho avuto
un rapporto a rischio.
Ormai non posso
farci niente.

Ho avuto
un rapporto a rischio.
Ormai non posso
farci niente.

Esiste la PEP (Prolassi Post Esposizione): iniziata entro 48 ore dal rapporto,riduce dell’85% il rischio di contrarre il virus dell’HIV.

L’HIV lo
prendono/trasmettono
solo le persone che
hanno tanti partner.

L’HIV lo
prendono/trasmettono
solo le persone che
hanno tanti partner.

Il rischio di contagio aumenta quando avvengono rapporti non protetti, siano essi promiscui o tra partner ssi.

Succede
solo a chi fa uso
di droga.

Succede
solo a chi fa uso
di droga.

L’abuso di droghe non è sinonimo di HIV. La causa della trasmissione è legata all’utilizzo di aghi infetti. Ciononostante, nelle nuove diagnosi di infezione da HIV su base annua, l'abuso di droghe non viene annoverata tra le principali cause di trasmissione dell'infezione

L’infezione da hiv riguarda
solo chi ha rapporti
sessuali con persone
del proprio sesso

L’infezione da hiv riguarda
solo chi ha rapporti
sessuali con persone
del proprio sesso

Le preferenze sessuali non hanno nulla a che vedere con la trasmissione del virus. Il rischio di contagio aumenta quando avvengono rapporti sessuali non protetti.

L’infezione
da HIV
è mortale.

L’infezione
da HIV
è mortale.

Se l’HIV viene scoperto e trattato per tempo, l’aspettativa di vita delle persone contagiate è sovrapponibile a quella delle persone che non ne sono affette. Negli anni è migliorata molto anche la qualità di vita!

L’HIV si trasmette
con le punture
di zanzara.

L’HIV si trasmette
con le punture
di zanzara.

Solo il contatto diretto con il sangue o il liquido seminale di una persona con HIV può, eventualmente, portare al contagio.Tuttavia, anche in questo secondo caso, se il soggetto infetto è in virosoppressione ed è aderente alla terapia antiretrovirale, il rischio diminuisce.